Come funzionano gli aspirapolvere?

Come funzionano gli aspirapolvere?

L'umile aspirapolvere è uno degli elettrodomestici per la pulizia domestica più maneggevoli utilizzati oggi. Il suo design semplice ma efficace ha eliminato la necessità di rimuovere la polvere e altre piccole particelle dalle superfici a mano e ha trasformato la pulizia della casa in un lavoro più efficiente e abbastanza rapido. Usando nient'altro che l'aspirazione, l'aspirapolvere spazza via lo sporco e lo immagazzina per lo smaltimento.

Allora come funzionano questi eroi domestici?

Pressione negativa

Il modo più semplice per spiegare come l'aspirapolvere può aspirare i detriti è pensarlo come una cannuccia. Quando si beve un sorso di bevanda attraverso una cannuccia, l'azione del succhiare crea una pressione d'aria negativa all'interno della cannuccia: una pressione inferiore a quella dell'atmosfera circostante. Proprio come nei film spaziali, dove una breccia nello scafo dell'astronave risucchia le persone nello spazio, un aspirapolvere crea una pressione negativa all'interno, che provoca un flusso d'aria al suo interno.

Motore elettrico

L'aspirapolvere utilizza un motore elettrico che fa girare una ventola, aspirando l'aria - e tutte le piccole particelle intrappolate in essa - e spingendola fuori dall'altra parte, in un sacchetto o in un contenitore, per creare la pressione negativa. Potresti pensare che dopo pochi secondi smetterà di funzionare, poiché puoi solo forzare così tanta aria in uno spazio ristretto. Per risolvere questo problema, il vuoto ha una porta di scarico che fa uscire l'aria dall'altra parte, consentendo al motore di continuare a funzionare normalmente.

Filtro

L'aria, tuttavia, non si limita a passare e viene espulsa dall'altra parte. Sarebbe molto dannoso per le persone che usano l'aspirapolvere. Perché? Ebbene, oltre allo sporco e alla sporcizia che un aspirapolvere raccoglie, raccoglie anche particelle molto fini che sono quasi invisibili all'occhio. Se vengono inalati in quantità sufficientemente grandi, possono causare danni ai polmoni. Poiché non tutte queste particelle sono intrappolate dal sacchetto o dal contenitore, l'aspirapolvere fa passare l'aria attraverso almeno un filtro fine e spesso un filtro HEPA (High Efficiency Particulate Arresting) per rimuovere quasi tutta la polvere. Solo ora l'aria è sicura per essere respirata di nuovo.

Allegati

La potenza di un aspirapolvere è determinata non solo dalla potenza del suo motore, ma anche dalle dimensioni della bocca di aspirazione, la parte che aspira lo sporco. Più piccola è la dimensione dell'aspirazione, maggiore è la potenza di aspirazione generata, poiché spremere la stessa quantità di aria attraverso un passaggio più stretto significa che l'aria deve muoversi più velocemente. Questo è il motivo per cui gli accessori per aspirapolvere con porte di ingresso strette e piccole sembrano avere un'aspirazione molto più elevata rispetto a uno più grande.

Esistono molti tipi diversi di aspirapolvere, ma tutti funzionano secondo lo stesso principio di creare pressione negativa utilizzando un ventilatore, intrappolando lo sporco aspirato, pulendo l'aria di scarico e quindi rilasciandola. Il mondo sarebbe un posto molto più sporco senza di loro.


Tempo post: Feb-27-2018